Premio Tesi di Laurea “Ingenio al Femminile”                        Seconda edizione, anno accademico 2020-2021

sulla scia del successo riscosso dalla prima edizione del Premio (di cui alla Circ. CNI
722/2021), il Consiglio ha bandito la seconda edizione del Premio Tesi di Laurea “Ingenio al
Femminile”.
Il tema di questa edizione è «Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR): come
l’Ingegneria può contribuire alla rinascita dell’Italia».
L’iniziativa è rivolta a tutte le studentesse di ingegneria che hanno conseguito la laurea nell’a.a.
2020-21, con un voto minimo di 105/110, e la sfida che proponiamo loro è quella di illustrare
come il loro lavoro di tesi possa inserirsi all’interno di uno dei tanti interventi previsti dal PNRR,
provandone anche ad immaginare le possibili ricadute pratiche.
Le candidature possono essere avanzate a partire dal 31 maggio, e fino al 30 giugno prossimo,
unicamente in modalità telematica partendo dal sito bando.ingenioalfemminile.it, presso il
quale è anche possibile trovare tutte le informazioni relative a questa edizione.
Una novità introdotta questo anno è la possibilità di registrare un breve video motivazionale,
attraverso il quale le partecipanti potranno illustrare “a voce” - se lo vorranno - alla
commissione di valutazione i motivi della propria candidatura.
Sono stati stanziati € 2.000 per il Primo Premio, mentre il Secondo ed il Terzo sono stati
stanziati rispettivamente € 1.500 ed € 1.000.
Il CNI ha dato vita fin dal 2013 al progetto “Ingenio al Femminile”, ideato dalla Cons. Ania
Lopez, che ha come scopo la valorizzazione dei talenti e delle professionalità delle colleghe
ingegnere, e possiamo affermare che a distanza di anni il ruolo e l’importanza delle figure
femminili all’interno della nostra categoria è sicuramente aumentato, grazie anche all’impegno
nel portare avanti tale progetto. Tale progetto rappresenta anche il nostro concreto impegno a
dare seguito all’Obiettivo n.5 dell’Agenda ONU 2030, dedicato al rafforzamento della parità di
genere nella società

Download
CIRC CNI 903-Prot CNI 5616U-10.06.22-ING
Documento Adobe Acrobat 455.3 KB

PNRR Cultura - 15 milioni di euro per contributi per architettura rurale - scadenza domande h 16:59 del 15 giugno 2022

 

Segnaliamo che Regione Liguria ha approvato, con dgr n. 346 del 21/4/2022, un #avvisopubblico in merito alla presentazione di proposte di intervento per il #restauro e la #valorizzazione del #patrimonioarchitettonico e #paesaggisticorurale, nell’ambito dell’investimento “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale”: si tratta di 15.272.009,68 di euro messi a disposizione dal P.N.R.R. (il valore complessivo dell’intervento ammonta a 600 milioni di euro) e che il Ministero della Cultura ha ripartito tra le regioni con decreto n. 107 del 18 marzo 2022.

 

In particolar modo il #bando mira a:

 

#preservare i valori dei #paesaggirurali storici attraverso la #tutela e la valorizzazione dei beni della #culturamateriale e #culturaimmateriale, mantenendo e ripristinando la qualità paesaggistica dei luoghi attraverso il #recupero di manufatti rurali (originariamente destinati a scopi abitativi, produttivi e religiosi) e delle loro aree esterne di pertinenza, che nel corso del tempo hanno subito un progressivo processo di abbandono e degrado;

 

#promuovere la creazione di iniziative e attività legate sia ad una fruizione turistico-culturale sostenibile, sia alle tradizioni e alla cultura locale;

 

#migliorare la qualità paesaggistica del territorio nazionale e favorire il trasferimento di buone pratiche, con soluzioni innovative e tecnologiche in merito anche all’#accessibilità per persone con disabilità fisica e sensoriale.

 

Il #contributo concesso potrà ammontare fino ad un massimo di 150.000,00 euro (come forma di cofinanziamento per una aliquota dell’80%); qualora il bene fosse oggetto di dichiarazione di interesse culturale il contributo verrà portato al 100%, fermo restando la soglia massima di 150.000,00 euro totali.

 

A questo link https://bit.ly/3K0QhDG è possibile scaricare l’avviso pubblico e tutti gli allegati che sono parte integrante per poter presentare la domanda: a tal proposito si ricorda che per inoltrare le istanze di finanziamento sarà necessario utilizzare una piattaforma informatica messa a disposizione da Cassa Depositi e Prestiti (https://portale-paesaggirurali.cdp.it/).

 

Le domande saranno esaminate da un’apposita Commissione nominata da Regione Liguria, di cui farà parte anche un rappresentante del #MinisterodellaCultura designato dal Segretariato Regionale per la Liguria.

 

Le istanze potranno essere presentate entro le ore 16:59 del giorno 15 giugno 2022.

 


SCUOLA ESTIVA:                                                                 APPLICAZIONI SCIENTIFICHE IN AMBITO FORENSE

 

ROMA, 4‐9 LUGLIO 2022
Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale, Sapienza Università di Roma – Via Eudossiana, 18

 

 

La Scuola Estiva, della durata di una settimana, è prevista dal 4 al 9 luglio 2022 ed è rivolta anche agli ingegneri che vogliano formarsi nel campo delle scienze forensi. Maggiori dettagli sono presenti nel programma e nel regolamento qui allegati.

 

Download
Manifesto evento.pdf
Documento Adobe Acrobat 604.9 KB
Download
Regolamento e modalità di iscrizione.pdf
Documento Adobe Acrobat 774.7 KB

Download
ANCCP Certification Agency, Organismo Notificato per la certificazione di ascensori in conformità alla Direttiva europea 2014/33 UE, ed accreditato per le verifiche periodiche in accordo al DPR 162/
Ricerca collaboratori ASC_Anccp.pdf
Documento Adobe Acrobat 306.5 KB

RICERCA COLLABORATORE

Studio tecnico sito in Sanremo via XX Settembre 34, ricerca collaboratori ingegneri triennali e/o quinquennali ad indirizzo civile – ambientale con preferenza specializzazione idraulica. Per chi fosse interessato contattare il numero di telefono 0184/996061 o inoltrare proposta/curriculum all’email: fabioravera@studiotecnicotr3.it


PAESAGGIO RESILIENTE

 

Sabato 23 Aprile - ore 21.00

 

 


Download
PINQUA, ONLINE 4 PROCEDURE DI GARA PER ACCORDI QUADRO PER LA REALIZZAZIONE DI 261 INTERVENTI
820 milioni di euro di lavori stimati per attuare 261 interventi: è quanto prevedono le quattro procedure di gara, per
l’aggiudicazione di accordi quadro multilaterali, pubblicati da Invitalia per conto dei comuni e delle Città metropolitane.
L’obiettivo delle procedure di gara è affidare i lavori e servizi tecnici necessari alla realizzazione degli interventi
compresi nel Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare – PINQuA (Missione 5 – Componente 2,
investimento 2.3 del PNRR). L’appalto è finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU (NGEU).
Le quattro procedure di gara sono state suddivise in lotti geografici e ogni lotto geografico in sub-lotti relativi alle
singole prestazioni necessarie per la realizzazione di lavori o opere pubbliche (servizi tecnici; servizi di verifica della
progettazione; lavori; lavori in appalto integrato e servizi di collaudo).
La scadenza delle quattro procedure è fissata per il 19 maggio 2022.
Tutti i dettagli sono d
AVVISO DI PUBBLICAZIONE BANDI PINQUA.pdf
Documento Adobe Acrobat 148.0 KB

AVVISO PUBBLICOPER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DICOLLABORATORE TECNICO PROFESSIONALE – CAT. D - AREA APPLICATIVA,DA ASSEGNARE ALLA S.C. SISTEMI INFORMATIVI E INGEGNERIA CLINICA

Download
In attuazione della determinazione dirigenziale n. 414 del 05/04/2022 è indetto avviso pubblico per assunzione a tempo determinato di collaboratore tecnico professionale - cat. D, area applicativa.
Pubblicato sul sito internet aziendale www.asl2.liguria.it dal 06/04/2022
Data di scadenza del termine per la presentazione delle domande il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione e cioè il 06/05/2022 alle ore 12:00.
ASL_2SAV.REGISTRO UFFICIALE.2022.0033361
Documento Adobe Acrobat 447.5 KB

RICERCA COLLABORATORE

Studio di architettura con sede a Como cerca ingegnere con cui collaborare, che sia disponibile ad elaborare offerta economica ed eventualmente successivo progetto delle strutture con relativa direzione lavori. L’intervento in oggetto riguarda l’ampliamento di un’abitazione e la ricostruzione di un piccolo fabbricato diruto ad Olivetta San Michele nella frazione di Bossarè.

Se interessati scrivere alla seguente mail: stefano.p@ceresaarchitetti.com


CONDIVISIONE SPAZIO LAVORO - SANREMO

 

"Studio di Architettura posizione centrale ricerca libero professionista per condivisione spazi lavoro. Inviare una mail ad archbracco@libero.it"

 

grazie cordiali saluti

 

Rosangela Bracco  architetto
c.so Garibaldi 150
18038  Sanremo
tel.+39 0184 507435 / cell.+39 335 6146000
rosangela.bracco@archiworldpec.
archbracco@libero.it
http://arch-rosangela-bracco-sanremo.info